Thursday, October 18th, 2018

Uomini che si occupano di altri uomini. Solamente perchè la cosa giusta da fare.

settembre 29, 2011 by  
Filed under Good Business, Primo piano, Synergize

incorporato da Embedded Video

“L’11 settembre ci ha fatto vedere di cosa è capace l’essere umano. Del male, sì certo. Ma ha anche messo in luce una bontà di cui avevamo dimenticato l’esistenza. Uomini che si occupano di altri uomini. Solamente perchè è la cosa giusta da fare. E’ importante parlare di quella bontà. Io ne ho vista tanta quel giorno.” World Trade Center, di Oliver Stone, 2006.

Attraversando l’anniversario dell’11 settembre mi sono ricordato di questo spezzone, che mi aveva molto impressionato.

Mi aveva impressionato l’idea che di fronte a tanta sofferenza provocata dall’uomo, si potesse guardare con tanta lucidità al bene, di cui ancora, nello stesso giorno, l’uomo è stato capace.

Mi aveva anche impressionato la chiarezza di uno specifico modo in cui l’uomo può fare la cosa giusta: “Uomini che si occupano di altri uomini”.

A volte nelle condizioni più difficili diamo il meglio di noi. Siamo “eorici”.

Ma forse allora la vera sfida è essere capaci di dare il meglio di noi in quei momenti totalmente ordinari, normali.

Essere uomini che si occupano di altri uomini nei piccoli momenti ordinari di ogni giorno.

Ci chiediamo cosa possiamo fare per i paesi del terzo mondo, per il terremoto, ed è una cosa sicuramente buona.

Ma in che modo ci siamo lasciati con i nostri cari per andare al lavoro? Arrivando al lavoro, abbiamo salutato ciascuna persona guardandola negli occhi?

Ma tutte proprio tutte! Il parcheggiatore, il barista, le persone alla reception…

Quante persone ci sono passate vicino senza che noi cogliessimo il modo di “esserci per loro”.

E domani quante nuove occasioni possiamo riscoprire come momenti straordinari,eorici, in cui “Uomini si occupano di altri uomini”?

incorporato da Embedded Video

 

Speak Your Mind

Tell us what you're thinking...
and oh, if you want a pic to show with your comment, go get a gravatar!